Consiglio d’Amministrazione – APM

Comunicazione in merito al Consiglio d’Amministrazione – APM

IL Gruppo Consiliare e gli Attivisti del M5S Monterotondo, prendono atto delle dimissioni presentate ieri dalla sig.ra Silvia Mei dal Consiglio d’Amministrazione dell’ APM (Azienda Pluriservizi Monterotondo) a causa di sopravvenute condizioni che, considerata la natura dell’incarico, sono state ritenute inconciliabili con l’esercizio del mandato.
Il Gruppo condivide e sostiene la decisione maturata e ringrazia la sig. Mei dell’operato svolto con serietà e spirito collaborativo, nell’esclusivo interesse dell’Azienda e della comunità Monterotondese.
Durante l’esercizio del mandato, abbiamo sempre apprezzato il giusto distacco che la sig.ra Mei ha mantenuto tra le responsabilità proprie della carica e l’attivismo politico.
Ci preme ricordare inoltre che l’incarico era stato accettato senza percepire alcuna indennità, ma con la sola corresponsione dei gettoni di presenza che tra l’altro, ad oggi, non le sono mai stati liquidati.
Riteniamo importante, per apprezzare il valore della sua persona, riportare uno stralcio della sua lettera di dimissioni:
“Il mio particolare ringraziamento va ai dipendenti, espressione quotidiana della forza dell’Azienda che, durante il periodo di attività come membro del Consiglio di Amministrazione, hanno dimostrato dedizione, senso di responsabilità e attaccamento aziendale. Li esorto a proseguire su questa strada con passione, per l’Azienda e per la città di Monterotondo.”


M5S Monterotondo
Gruppo Consiliare ed Attivisti

APM