Liceo G. V. Catullo Monterotondo

43138050_2171583816194759_3194585950231461888_o

Aggiornamento 03 ottobre 2018

Rispettata la tabella di marcia.

Il 26 settembre è stato pubblicato il bando di gara per la fornitura a noleggio di moduli prefabbricati a uso scolastico da installare negli spazi perimetrali della sede del Liceo di Via Tirso.
A metà ottobre si procederà all’esame delle offerte.
Sempre il 26 settembre ho sollecitato gli Uffici della Città Metropolitana a convocare un un tavolo tecnico con il Comune di Monterotondo per valutare ulteriori accessi al Liceo.
La Dirigente scolastica è informata costantemente delle azioni in atto.

Teresa M. Zotta
Consigliera Capitolina / Città Metropolitana M5S

https://www.facebook.com/TeresaMariaZotta/photos/a.218974545121797/747166862302560/?type=3&theater

 

 

———————–

 

42254161_2156218451064629_1886542587808972800_o

Aggiornamento 21 settembre 2018

Fatti e soluzioni/2

Grazie alla sinergia tra Città metropolitana di Roma e Comune di Monterotondo abbiamo garantito che, dopo il periodo di vacanze natalizie gli studenti del Catullo, torneranno a svolgere normalmente le lezioni senza doppi turni. Un lavoro di squadra che ci soddisfa. Abbiamo predisposto tutti gli atti necessari per la ripresa, dopo le vacanze natalizie, dell’attività scolastica, scongiurando i doppi turni a scuola. Quando si lavora insieme tra amministrazioni, il risultato positivo è garantito.
Mi associo alle parole di elogio della Dirigente Scolastica e del Vicepreside nei confronti dei ragazzi.
Da parte nostra l’impegno a informare tramite la Dirigente dell’andamento dei lavori e, perché no?, di effettuare un prossimo incontro istituzionale presso la sede del Liceo, su invito dell’Istituzione scolastica.

Teresa M. Zotta
Consigliera Capitolina / Città Metropolitana M5S

https://www.facebook.com/TeresaMariaZotta/photos/a.225795724439679/743128632706383/?type=3&theater

————————-

 

 

41830031_2146683252018149_3187956934498058240_o

15 settembre 2018

Fatti e soluzioni

Da 2 anni Città Metropolitana sta lavorando per trovare una soluzione definitiva al deficit di aule ed il progetto di ampliamento del Liceo Classico Catullo sta procedendo con il suo Iter.

Purtroppo a questo stato di disagio pregresso, lo scorso luglio, a causa delle nuove e più stringenti normative antisismiche, la sede di Via F.lli Bandiera è stata ritenuta NON CONFORME. Questa situazione non preventivabile, obbliga Città Metropolitana di Roma Capitale, a provvedere alla ricerca di soluzioni alternative in tempi strettissimi.

Nel giro di un mese, dopo aver analizzato varie possibilità, si è stabilito che la soluzione temporanea (12 mesi ) sarà la collocazione di moduli prefabbricati atti ad ospitare 18 -20 aule nell’area retrostante la sede di Via Tirso.
All’Ufficio tecnico del Comune di Monterotondo è stata inoltrata la richiesta di autorizzazione all’installazione temporanea.

Città Metropolitana si sta adoperando con ogni mezzo possibile affinché i disagi per gli studenti e le famiglie interessate vengano superati, dando una soluzione definitiva ad un problema che in mancanza di una corretta pianificazione, si è protratto in modo incomprensibile per circa 20 anni.

—-

Il Pd locale, nel ridicolo tentativo di giustificare le sue gravi mancanze, strumentalizza gli studenti e le loro famiglie al solo fine di creare un clima di sfiducia nelle istituzioni, ma dimentica di dire ai cittadini, attraverso i molti manifesti con cui invade la nostra città, che i problemi provengono dai periodi in cui ha Amministrato anche contemporaneamente, Comune, Provincia e Regione senza tuttavia trovare soluzioni di alcun tipo, pur avendo avuto a disposizione 20 anni di tempo, risorse e presunte competenze!.

Ricordiamo inoltre che nella scorsa legislatura l’ex Sindaco Alessandri ora Assessore Regionale, era Vice sindaco di Città Metropolitana, l’Ente che oggi amministrato dai 5Stelle, dovrebbe trovare a loro dire la soluzione come se fosse provvisto di bacchetta magica!

M5S Monterotondo