Presentazione Giunta di governo

1920184_256736344513060_3122036385014516365_nIl Movimento 5 Stelle di Monterotondo, propone per la prossima Giunta di governo, i cosiddetti assessorati partecipati, tavoli nei quali l’assessore potrà costantemente avvalersi della libera collaborazione di cittadini comuni o esperti sui vari temi e di professionalità e competenze attinenti l’ambito dell’assessorato.
Il Movimento 5 Stelle come noto non fa alleanze o accordi con altre liste o partiti, questo ci ha consentito di definire i futuri assessorati partecipati nella più ampia libertà possibile.
Contrariamente a quello che avviene spesso negli altri partiti, noi non abbiamo la necessità di aspettare l’esito del voto per poi distribuire poltrone e far fede ad accordi che si formalizzano a volte al di là di ogni logica di competenza.
Per il Movimento 5 Stelle di Monterotondo dunque la scelta è stata dettata prima ancora che dall’attivismo interno al M5S, dalla necessità di dare al prossimo Governo della Città, persone competenti e con capacità professionali e formative appropriate alla complessità dell’impegno richiesto.
Gli assessorati della giunta proposta dal M5S saranno sei, in questa fase ne vengono proposti quattro.
Questa dunque la lista degli assessori proposti:
Assessorato partecipato al bilancio, Stefano Santucci (non iscritto al M5S), commercialista, già revisore dei conti per il Comune di Monterotondo.
Assessorato partecipato agli Affari generali e Trasparenza, Claudia Masin (M5S), avvocato
Assessorato partecipato all’Ambiente, Angelo Capobianco (M5S), architetto
Assessorato partecipato al Territorio, Teresa Vizzuso (M5S), architetto.
Gli altri due assessorati rispettivamente: Politiche sociali il primo e Cultura, sport e formazione scolastica il secondo, sono in fase di definizione proprio per la necessità di individuare le migliori competenze possibili.
Ilaria Calabrese
Candidata a Sindaco per il Comune di Monterotondo
MoVimento 5 Stelle Monterotondo