Nomine in APM – Monterotondo

APM nomine
Il consigliere proposto dal Movimento 5 stelle di Monterotondo, rinuncia allo stipendio e accetta la carica a titolo onorifico.

Abbiamo il piacere di comunicare ai cittadini che il Sindaco  Mauro Alessandri ha nominato componente del Consiglio di Amministrazione di APM la signora  Silvia Mei, attivista del M5S di Monterotondo. Ci preme informare i cittadini che tale incarico, dopo una serie di valutazioni legali,  è stato accettato  a titolo onorifico, cioè senza percepire alcun compenso, fatta eccezione per i rimborsi e i gettoni di presenza ( massimo 30,00 a seduta) previsti dalla legge.  NESSUN COSTO PER COMPENSI, EMOLUMENTI E/O INDENNITA’, A CARICO DEI CITTADINI, come previsto dall’art. 6, comma 2 del D.L. 31 maggio 2010 N 78. e secondo il parere che la  Corte dei Conti  Sez Reg. del Lazio,  ha comunicato al Sindaco di Monterotondo  dal  maggio 2012.

Il M5S di Monterotondo chiede da sempre che tutti i componenti del CdA operino alle medesime condizioni che la Legge impone ad un’Azienda speciale come APM gestita  cioè interamente dal Comune.

Per tale ragione lo scorso luglio abbiamo presentato un emendamento che chiedeva al Sindaco e alla Giunta di impegnarsi per segnare un cambiamento importante:  l’incarico non deve prevedere compensi mensili (stipendio) e dovrebbe essere dato, oltre che sulla fiducia verso la persona,  in considerazione anche di un curriculum appropriato e delle competenze maturate dai candidati proposti.
L’emendamento è stato respinto da quasi tutti i consiglieri di maggioranza  ignorando le nostre legittime richieste.

Il M5S di Monterotondo intende rispettare quanto previsto dalla legge e, al fine di ottenere un concreto risparmio economico per le casse del Comune, si batterà in tutte le sedi affinché venga definitivamente chiarita la questione dei compensi spettanti al presidente ed ai consiglieri dell’Azienda. Nell’attesa di raggiungere anche questo importante risultato, vogliamo formulare alla signora Silvia Mei un sincero augurio di buon lavoro, perché sappiamo che con la sua presenza in Consiglio di Amministrazione di APM saprà dare un concreto e prezioso contributo professionale e umano. 
 
M5S Monterotondo